Cronaca

In campo con la Giornata Nazionale dello Sport: tutte le iniziative in provincia di Ancona

Fabriano, Falconara ma anche Maiolati e Numana e Sassoferrato. Fabio Luna, delegato Coni Ancona: «Provincia tra le più medagliate, pronti a Rio con grandi campioni»

Le immagini durante la conferenza

Una serie di iniziative legate all'attività fisica e alla promozione delle varie discipline in occasione della Giornata Nazionale dello Sport. Che, in provincia di Ancona, sembre essere gettonatissima visto le desioni: il numero dei comuni partecipanti, rivela Fabio Luna, delegato provinciale Coni, supera il totale delle altre province marchigiane. Giorno designato, la prima domenica di giugno. Salvo variazioni da parte dei comuni organizzatori. Falconara, ad esempio, organizza per domenica 29 maggio una manifestazione molto simile al settembrino Falconara Sport Day durante la quale le società sportive metteranno in mostra le loro attività. Location, il campo sportivo Amadio con area piscine, campo da tiro con l'arco compresi. Anche via dell'Artigianato sarà chiusa per l'occasione. «La strada – spiega l'assessore allo Sport Clemente Rossi - sarà pedonalizzata e utilizzeremo anche il parcheggio della ditta Bilancioni, che ringraziamo per la disponibilità concessa. La realtà falconarese è degna di attenzione ed estremamente vivace con l'arrivo di nuovi sport. Come Comune l'impegno non manca. Ci stiamo attrezzando per riabbellire gli impianti sportivi. L'amministrazione investirà nei prossimi anni e nel 2017 la metà degli stanziamenti sarà dedicata proprio alle strutture sportive». 

Il Coni guarda alle Olimpiadi di Rio. Il territorio anconetano incrocia le dita e spera nei suoi campioni. «La provincia di Ancona – spiega Luna – nella classifica del Sole 24 Ore sull'indice di sportività è al secondo posto nazionale. Il 57% del volontariato si dedica allo sport. Ancona a Londrà 2012 è stata la provincia italiana più medagliata e anche per Rio contiamo di fare il nostro grazie ai nostri campioni. Cito la Di Francisca, Tamberi, ma anche Francesca Pomeri nella Pallanuoto». Tante iniziative, dunque. La più grande, a Fabriano (5 giugno) dove insieme a Cerreto D'Esi e Sassoferrato, si contano ogni anno sulle 10mila presenze e ai vari stand sportivi sono contabilizzate attraverso un badge e servono anche per avere una statistica degli sport più apprezzati dal pubblico. Poi ci sono passeggiate ecologiche (come a Maiolati, sempre il 5), pedalate (Numana, 5 giugno).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In campo con la Giornata Nazionale dello Sport: tutte le iniziative in provincia di Ancona

AnconaToday è in caricamento