rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Falconara Marittima

Auto private a bloccare i varchi e nessun titolo: alla fiera del fumetto addetti alla security irregolari

Carabinieri e polizia hanno svolto i controlli. Denunciato un 52enne perché impiegava personale addetto alla sicurezza senza titolo e senza licenza ad hoc

FALCONARA - Addetti alla sicurezza senza titolo e operatori antincendio sprovvisti di estintori e coperte anti fuoco: alla kermesse dedicata ai fumetti qualcosa va storto. I carabinieri della Tenenza di Falconara e gli agenti della squadra Amministrativa di Ancona, infatti, hanno verificato delle irregolarità nel comparto della sicurezza privata.

A quanto si apprende dalle forze dell'ordine gli operatori erano stati piazzati in fiera dal titolare di un’ impresa operante in provincia di Ancona, (D.B., di anni 52), che è stato denunciato perché impiegava personale addetto alla sicurezza senza titolo e senza licenza ad hoc. Alcuni addetti avevano addirittura bloccato i varchi di accesso alla fiera utilizzando le auto private messe di traverso sulla strada. Per loro è scattata quindi anche la multa.

Dal controllo effettuato è emerso come gli addetti alla sicurezza controllati avessero quasi tutti precedenti penali, in particolari per reati contro la persona e del patrimonio mentre cinque persone addette alla sicurezza non erano iscritte nell'apposito registro tenuto dal Prefetto. Per questo, all’esito dei controlli, oltre alla denuncia, sono state elevate sei sanzioni amministrative a carico dei cinque addetti nonché a carico del titolare della ditta. La violazione amministrativa comporta il pagamento di una sanzione di 1666 euro ciascuno, senza pagamento in misura ridotta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto private a bloccare i varchi e nessun titolo: alla fiera del fumetto addetti alla security irregolari

AnconaToday è in caricamento