Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Controlli in stazione, locali e parchi, i nasi di Anita e Arthur scovano mezzo etto di droga

Notte di controlli tra il centro e la periferia: il bilancio è di due denunciati per detenzione e spaccio. Vandali al parco, i carabinieri fanno ripulire l'area verde

Il parco Kennedy ripulito dai giovani che avevano abbandonato a terra lattine e bottiglie. Su ordine dei carabinieri che ieri sera, nottata tra giovedì 31 agosto e venerdì 1 settembre, hanno inserito la grande area verde cittadina nell'elenco dei siti da pattugliare in una vasta operazione di controllo che ha riguardato anche il centro e la zona della stazione. In tutto 60 persone identificate, di cui 27 straniere. Due denunciati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti trovati con cocaina, hashish e marijuana. È stata una nottata di controlli su larga scala quella appena passata a Falconara dove i carabinieri della Tenenza, in collaborazione con i Nas, l'unità cinofila dell'Arma e i militari della Compagnia di Intervento Operativo. Ad aiutare i carabinieri anche i nasi super addestrati di Anita e Arthur, due cani di tre e quattro anni, dell'unità cinofila. Proprio grazie a loro due giovani che si trovavano al parco Kennedy con una trentina di coetanei sono stati sorpresi con circa mezzo etto di droga, suddivisa in trenta dosi, tra cocaina, hashish e marijuana. 

Sono stati denunciati per detenzione e spaccio. Non prima di aver dato una mano a ripulire l'area che, nei giorni scorsi, è stata oggetto di vari atti vandalici. Qualche giorno fa è stata divelta una centralina elettrica, spesso vengono ritrovati i cestini completamente svuotati con tutti i rifiuti a terra. Circa un mese fa gli agenti della polizia municipale hanno sequestrato un ciclomotore: alcuni giovani lo tenevano nascosto tra le siepi durante il giorno per girarci di notte nella pista adiacenti le arcate. Alla vista della Polizia Municipale se la sono data a gambe abbandonando il mezzo. Tornando ai controlli dei carabinieri, sono stati 25 i militari all'opera. Controlli anche sui locali: 8 in tutto, due dei quali raggiunti da prescrizioni in materia di sicurezza alimentare. Uno straniero, infine, è stato denunciato per inosservanza agli obblighi inerenti il soggiorno sul territorio italiano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli in stazione, locali e parchi, i nasi di Anita e Arthur scovano mezzo etto di droga

AnconaToday è in caricamento