Cronaca Via Saline

Falconara: tre “discariche a cielo aperto” in via Castellareccia e Saline

Sequestrate a Falconara dalla Guardia di Finanza di Ancona tre "discariche a cielo aperto", ovviamente abusive, due situate lungo via Castellaraccia, e la terza - che "ospitava" anche amianto - in via delle Saline

Sequestrate a Falconara dalla Guardia di Finanza di Ancona tre “discariche a cielo aperto”, ovviamente abusive, due situate lungo via Castellaraccia, e la terza  - che “ospitava” anche amianto - in via delle Saline.

In via Castellaraccia, venivano rinvenute due aree quantificate in circa 45 metri quadrati, adibite a discarica per lo smaltimento illecito di rifiuti di vario genere per circa 500 kg, costituiti prevalentemente da carta, cartoni da imballaggio, plastica, legno, parti di mobilio, pannelli e frammenti di cartongesso, diversi paraurti di veicoli dismessi, pneumatici fuori uso, complementi d’arredo, frigoriferi, scarti di legno, tubi idraulici e ammortizzatori di veicoli.
Nella terza area di circa 10 metri quadrati lungo la via delle Saline risultavano abbandonate addirittura lastre in cemento-amianto insieme a rifiuti di mobilio pari a Kg. 100 circa.

Tutte le zone e i materiali sono state poste sotto sequestro dai finanzieri della Sezione Operativa di Ancona, al fine di permettere all’Autorità competente di attivare le procedure previste per lo smaltimento dei rifiuti ed il ripristino dei luoghi. I militari svolgeranno ulteriori approfondimenti operativi per risalire all’individuazione di eventuali responsabili dell’abbandono dei rifiuti.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: tre “discariche a cielo aperto” in via Castellareccia e Saline

AnconaToday è in caricamento