Blitz in spiaggia, fuggi fuggi alla vista dei carabinieri: uno viene spinto a terra

Violenta reazione di un gruppo di giovani: uno è stato denunciato per resistenza. Catturato un clochard: era stato condannato per un furto

Foto di repertorio

Serata di controlli per i carabinieri di Falconara che hanno fermato ed identificato diversi stranieri, di origine africana, che si intrattenevano sul litorale nord di Villanova.

Riscontrata anche la presenza di due italiani, senza fissa dimora, di cui uno destinatario di un ordine di carcerazione: il clochard di 44 anni era infatti ricercato da circa un mese in seguito ad una sentenza di condanna per il furto di una bicicletta, avvenuto ben 9 anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del controllo, due militari che operavano in borghese hanno anche dovuto fare i conti con un quartetto di africani che, alla loro vista, si sono dati a una rocambolesca fuga sulla spiaggia verso sud. Uno di loro, raggiunto e braccato, ha più volte cercato di divincolarsi, spingendo un carabinieri prima di essere definitivamente immobilizzato a terra. Il 22enne del Gambia, domiciliato a Jesi e con precedenti per droga, è stato denunciato per resistenza e sarà proposto per il divieto di ritorno nel comune di Falconara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento