Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Sorpreso in casa con un cellulare rubato, denunciato un 25enne

Tutto è nato da un furto avvenuto alcune settimane fa nel centro di Ancona. Le indagini hanno fatto risalire ad un giovane di 25 anni, che infatti aveva il cellulare rubato nel proprio appartamento. Scattata la denuncia

ANCONA - Si reca ad Ancona per un giro in centro città e gli viene rubato il cellulare. Lo smartphone viene poi trovato in casa di un 25enne di Falconara. Scattata la denuncia.

Tutto è iniziato alcune settimane fa, quando un 53enne di San Severino Marche si è recato nel capoluogo per fare un giro nel centro storico. Durante la visita ad alcune bancarelle di piazzale Roma, l'uomo si è accorto che qualcuno gli aveva sfilato il cellulare dalla tasca del giaccone, andando subito a sporgere la denuncia. Avviate le indagini, gli agenti sono risaliti ad un 25enne di Falconara, che infatti, dopo una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso del cellulare rubato, un dual sim della NGM. Il giovane ha provato a giustificarsi dicendo di averlo acquistato per pochi euro da un nordafricano, ma la scusa non ha convinto le forze dell'ordine. Il 25enne è stato quindi denunciato per il reato di ricettazione (con pene fino ad 8 anni di carcere), mentre lo smartphone è stato restituito al legittimo proprietario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in casa con un cellulare rubato, denunciato un 25enne

AnconaToday è in caricamento