menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falconara, spacciatore ciclista incastrato dalla Mobile: 36enne in arresto

Ancora un' operazione antidroga per la Sezione Narcotici della Squadra Mobile anconetana. Questa volta a finire in arresto è stato un pusher di 36 anni, sorpreso a spacciare cocaina a bordo di una bicicletta, sul lungomare di Falconara

FALCONARA - Ancora un’ operazione antidroga per la Sezione Narcotici della Squadra Mobile anconetana, ad appena 48 ore dall’arresto del 22enne, arrestato in un albergo nei pressi della stazione con un involucro contenente cocaina e caffè.

Stavolta a finire in manette un operaio 36enne di Falconara Marittima, R.C., da tempo pedinato dalla Mobile perché sospettato di spacciare cocaina. L' uomo, per evitare pedinamenti, si muoveva nella zona del lungomare di Falconara Marittima a bordo di una bicicletta, sfruttandone l'estrema mobilità per evitare di essere individuato dalla Polizia.

Il 36enne è stato bloccato e la perquisizione all'interno della sua abitazione, poco distante dal lungomare di Falconara, ha permesso di trovare 3 involucri termosaldati, occultati all’interno di una intercapedine dell’armadio della camera da letto, per circa gr. 22,6 di cocaina, nonché una bilancina di precisione ed un rotolo di cellophane per il confezionamento di dosi, il tutto sottoposto a sequestro. L’ uomo, peraltro finora incensurato e che ha spiegato di essersi messo a spacciare per alcune difficoltà economiche, dopo un passaggio negli uffici della Mobile è stato tratto in arresto e su disposizione del PM di turno presso la Procura della Repubblica dr. Laurino è comparso davanti al Giudice monocratico del Tribunale di Ancona, che ha convalidato l’ arresto. Il suo legale, l'avv. Carmelito Proto, ha chiesto i termini a difesa e, in attesa dell’udienza prevista il prossimo 25 settembre, l'uomo è stato rimesso in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento