Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

La droga viaggia in treno, ragazza in manette: nella borsa mezzo chilo di marijuana

La Polfer ha arrestato una 25enne che è stata vista scendere di corsa dall'Intercity prima dell'arrivo a destinazione

Foto di repertorio

Viaggiava sul treno con mezzo chilo di marijuana. In manette è finita una 25enne nigeriana.

Ad arrestarla sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria di Falconara. Gli operatori, in servizio di scorta viaggiatori a bordo dell’Intercity Roma-Ancona nella giornata di ieri, si sono insospettiti notando il comportamento agitato della ragazza nel momento in cui hanno proceduto ad un controllo: infatti, l’hanno vista scendere in fretta alla stazione di Falconara nonostante fosse in possesso di un biglietto con destinazione Ancona. Così, hanno deciso di fermarla e portarla nella postazione Polfer, dove hanno approfondito il controllo. 

Nella borsa della nigeriana è stato trovato un contenitore in cellophane con dentro circa 500 grammi di marijuana. Subito è scattato l’arresto nei confronti della 25enne, accusata di detenzione ai fini di spaccio si sostanze stupefacenti e condotta in carcere. Le sono stati sequestrati anche due cellulari, ora al vaglio degli investigatori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La droga viaggia in treno, ragazza in manette: nella borsa mezzo chilo di marijuana

AnconaToday è in caricamento