Cronaca

Aggredisce un carabiniere e lo minaccia con un coltello, arrestato 23enne

E' successo nel tardo pomeriggio di ieri quando un giovane, dopo un controllo da parte dei militari, ha prima aggredito il militare con una gomitata e poi tirato fuori un coltello a serramanico tentando di usarlo contro il carabiniere. Scattate le manette

FALCONARA - Nel tardo pomeriggio di domenica 18 ottobre, i Carabinieri di Falconara hanno tratto in arresto un uomo per resistenza a pubblico ufficiale e porto d’armi.

La vicenda è nata dopo un controllo dove erano stati notati due soggetti, originari del nord Africa, seduti in una zona appartata del centro città, in prossimità di alcuni esercizi commerciali, come se stessero cercando di controllarli. Insospettiti dal loro comportamento, i militari si sono avvicinati ai due chiedendo di fornire le generalità e di indicare il motivo della loro presenza. Uno dei due soggetti, con un gesto repentino, ha colpito con una gomitata uno carabiniere, tentando la fuga.

L'uomo è stato bloccato poco dopo ma a quel punto ha estratto dalla tasca un coltello a serramanico col proposito di usarlo contro le forze dell'ordine. Bloccato di nuovo ed ammanettato, il giovane ha continuato a spintonarli ripetutamente, tentando nuovamente la fuga anche dentro l’auto di servizio. Accompagnato in caserma e generalizzato, il giovane K.Z. 23enne marocchino, clandestino, è risultato gravato da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e gli stupefacenti, l’ultimo dei quali risalente a 4 giorni prima.

Il giovane rimarrà recluso presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce un carabiniere e lo minaccia con un coltello, arrestato 23enne

AnconaToday è in caricamento