Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Falconara, accerchiato e derubato mentre porta a scuola la figlia

Fingono un tamponamento e si fanno consegnare 300 euro da un falconarese di 35 anni. E' successo questa mattina attorno alle 7.30. Gli autori sarebbero cinque uomini particolarmente minacciosi che girano a bordo di una Mercedes grigia

Hanno finto di essere stati tamponati, hanno fermato l'auto che era dietro la loro e con fare minaccioso si sono fatti consegnare 300 euro per danni mai subiti alla loro auto. La banda del finto tamponamento ha colpito questa mattina attorno alle 7.30 lungo via Flaminia, all'altezza del sottopasso che conduce a Villanova. Vittima, un falconarese di 35 anni che stava portando la figlioletta a scuola. L'uomo ha raccontato ai carabinieri di essere stato fermato dall'auto che aveva davanti, una Mercedes di colore grigio. Una volta arrestata la marcia, stando al racconto, si è trovato letteralmente accerchiato da 5 energumeni che, con fare minaccioso, gli hanno detto di essere stati tamponati e che volevano essere pagati per il danno.

Il falconarese, intimorito anche per la presenza della figlia, ha dato loro 300 euro. L'episodio è stato segnalato ai carabinieri della Tenenza di Falconara, agli ordini del comandante Roberto Frittelli. A colpire, 5 uomini, di varie età, di corporatura prestante e coperti di tatuaggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, accerchiato e derubato mentre porta a scuola la figlia

AnconaToday è in caricamento