menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Processi: 28enne molesta sessualmente 77enne, condannato

La vicenda è accaduta a Falconara e risale al 23 giugno del 2011: il giovane aveva cercato di stringere a sé la donna toccandosi le parti intime, facendola in seguito svenire per lo spavento

Ha molestato un'anziana di 77 anni, toccandosi le parti intime e cercando di stringerla a sé, facendola poi svenire per lo spavento. La vicenda è accaduta a Falconara e risale al 23 giugno del 2011 ma solo ieri, riporta il quotidiano il Messaggero, il molestatore ha ricevuto la prima condanna in tribunale: sei mesi di reclusione con pena sospesa.

IL FATTO. La vittima stava sbattendo i tappeti dalla finestra quando ha notato l'uomo - un cittadino albanese di 28 anni ospite della cognata nonché sua vicina di casa - in evidente stato di alterazione: sudava, sbandava ed era in affanno. La donna a quel punto aveva chiesto al 28enne, di professione facchino, se per caso avesse bisogno di aiuto, e il giovane le aveva chiesto un bicchiere d'acqua.

La signora gli aveva chiesto di aspettare sul pianerottolo, ma l'uomo era entrato e quando la donna era arrivata con l'acqua è iniziata l'aggressione: la signora aveva cercato di allontanarlo ma lui aveva cercato di stringerla a sé, toccandosi le parti intime e profferendo frasi oscene. Dopo averle dato un bacio sulla fronte il 28enne aveva finalmente desistito, e se ne era andato. Non era passato molto tempo che lo choc subito aveva fatto venire meno la donna, ritrovata poi dal marito accasciata sul pavimento.
Lo stress subito si era poi fatto sentire anche a diverse ore di distanza, costringendo la coppia ad andare al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento