rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Montemarciano

Falco trovato a terra perché non riesce a volare, gli avevano sparato

Qualcuno gli aveva sparato e il ritrovamento è avvenuto nelle campagne, dove un agricoltore ha notato il rapace a terra mentre stava guidando il suo trattore

Falco trovato a terra in mezzo ai campi, non riusciva più a volare. Il motivo? Qualcuno gli aveva sparato. Il ritrovamento è avvenuto ieri sera nelle campagne di Montemarciano, dove un agricoltore ha notato il rapace a terra. Si tratta di un Lodolaio adulto, piccoli uccelli del tipo falco. L’uccello non riusciva più a prendere quota e, anzi sembrava proprio sofferente. Per questo stamane sono intervenuti i volontari dell’ENPA di Fabriano che poi, dopo una radiografia, hanno trovato la conferma ai loro primi sospetti. Il falco era stato impallinato, con ogni probabilità da un cacciatore visto il tipo di pallino. 

Per fortuna l’uccello è vivo e non ha riportato fratture, ma ha riportato problemi muscolari. Ora è molto debole ed è sotto osservazione degli operatori dell’Ente protezione animali, che seguono costantemente il decorso clinico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falco trovato a terra perché non riesce a volare, gli avevano sparato

AnconaToday è in caricamento