Fabriano, retromarcia della Whirlpool-Indesit: 200 nuovi esuberi

Dei 480 nuovi esuberi annunciati negli uffici amministrativi, 200 sono a Fabriano. Inoltre Whirlpool starebbe valutando di accorpare i siti di Comerio (Varese) e di Milano in un'unica sede ancora da individuare in Lombardia

La Indesit-Whirlpool fa retromarcia e gli esuberi aumentano da 1.350 a 2.060 tagliando così il 30% dei dipendenti. E’ quanto emerso dall'incontro al Mise, a sole 24 ore dallo sciopero generale atteso a Caserta. La multinazionale statunitense dunque non solo avrebbe bloccato quel dialogo avviato qualche settimana fa con le istituzioni e sindacati. Ma avrebbe avrebbe addirittura intensificato la cura dimagrante a scapito dei lavoratori.

Dei 480 nuovi esuberi annunciati negli uffici amministrativi, 200 sono a Fabriano. Inoltre Whirlpool starebbe valutando di accorpare i siti di Comerio (Varese) e di Milano in un'unica sede ancora da individuare in Lombardia. Secondo quanto riferisce la Uilm "anche per gli impiegati, Whirlpool dichiara la disponibilita' a non licenziare fino al 2018, a patto di avere gli ammortizzatori sociali necessari. Gianluca Ficco (Uilm) fa sapere come la Whirlpool ha messo sul tavolo l'entità complessiva del problema occupazionale, e a maggior ragione, il piano industriale deve essere modificato, in modo da escludere davvero chiusure e licenziamenti. Per cui le sigle sindacali chiedono il pieno appoggio del Governo per far cambiare idea alla multinazionale americana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento