rotate-mobile
Cronaca Fabriano

Ubriaco infastidisce i clienti di un bar, poi importuna una ragazza: arrestato

Il giovane di 24 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale

Completamente ubriaco, prima entra in un locale e inizia ad infastidire i clienti poi esce e inizia ad importunare una ragazza. I carabinieri di Fabriano ieri sera hanno arrestato un 24enne originario del Marocco per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo è disoccupato e risiede in città. 

Tutto è iniziato ieri sera quando al numero di emergenza è arrivata la chiamata che segnalava la presenza del ragazzo, visibilmente ubriaco, che dava fastidio ad alcuni clienti in un bar del centro storico. L’uomo, però, dopo alcuni istanti dalla chiamata alle forze dell’ordine esce a piedi e fa perdere le tracce. La pattuglia in servizio, pochi minuti dopo, ha ricevuto un’altra chiamata, quella di un residente che segnalava la presenza di un giovane che stava infastidendo una ragazza in una via non lontana dal centro. I carabinieri, giunti immediatamente sul posto, lo hanno fermato per il controllo. Lui di contro si è rifiutato di fornire le sue generalità e di mostrare i documenti. Ha opposto resistenza ai militari con calci, pugni e offese.

Dunque per lui è scattato l'arresto per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina si è svolta l’udienza che ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria e obbligo di dimora nel Comune di Fabriano. I militari interventi non hanno avuto bisogno di ricorrere alle cure del Pronto Soccorso.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco infastidisce i clienti di un bar, poi importuna una ragazza: arrestato

AnconaToday è in caricamento