menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba il bancoposta ad un parente e preleva dei soldi, denunciato un 55enne

I fatti risalgono agli inizi di novembre quando il cinquantacinquenne, approfittando del rapporto di parentela con la vittima, si era impossessato del bancoposta

CUPRAMONTANA - I Carabinieri al termine di un’attività d’indagine hanno denunciato in stato di libertà, M.A. 55enne cuprense, ritenuto responsabile di aver prelevato € 600,00 dal dispositivo ATM di un Ufficio Postale del centro, servendosi di una tessera bancoposta precedentemente rubata ad un parente.

I fatti risalgono agli inizi di novembre quando il cinquantacinquenne, approfittando del rapporto di parentela con la vittima, si era impossessato del bancoposta, custodito assieme al codice pin, prelevando 600 euro e poi rimettendolo al suo posto. La vittima si è accorta dell'ammanco solo dopo aver verificato il saldo e quindi, ritenendo di aver subito la clonazione della carta si è rivolta ai Carabinieri della Stazione di Cupramontana.

Le indagini, svolte anche visionando una serie di telecamere posizionate nei pressi dell’ATM utilizzato per il prelievo, hanno portato all’identificazione dell’autore del reato che ora dovrà rispondere di furto e di indebito utilizzo di carte di pagamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento