Fabriano, il "Jurassic Park" è pronto ad aprire ai visitatori

Sabato 23 aprile al circolo ippico Tenuta Brosciano inaugurerà "La Città dei Dinosauri", parco a tema sugli animali preistorici e sul riciclo di circa 2000 metri quadrati

Il T-Rex

FABRIANO - E' quasi tutto pronto per  “La Città dei Dinosauri” che aprirà i battenti al pubblico alle 10 di sabato 23 aprile. Il circolo ippico Tenuta Brosciano di via Piersanti Mattarella si sta pian piano trasformando in un Jurassic Park di quasi 2.000 metri quadrati dove adulti e bambini potranno passare una settimana all'insegna del divertimento e dell'apprendimento.

Imperdibile il gigantesco T-rex di cartapesta lungo 7 metri vero protagonista del parco. “Ciro”, il primo dinosauro italiano e uno dei meglio conservati al mondo, realizzato in vetro, corredato da una meticolosa riproduzione del fossile originale e il diorama “dinosauresco” una sorta di presepe in cui gli animali preistorici saranno collocati tra cascate, laghetti, radure, boschi, montagne e brughiere. Tra gli altri anche Antonioadrosauro italiano di 4 metri realizzato in materiale vario e il velociraptor di legno riciclato lungo 1,8 metri.

«Siamo davvero contenti di quello che abbiamo realizzato finora - ha commentato Mirco Nicusanti della cooperativa Idea -. L'anno scorso abbiamo iniziato da Fano, quest'anno Fabriano e il prossimo chissà. L'idea è quella di rendere sempre più itinerante il nostro parco per portare il mix di divertimento e apprendimento caratteristico de 'La Città dei Dinosauri' in giro per tutte le Marche».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento