Fabriano, arrampicata, highline, trail running: si chiude il 1° Frasassi Climbing Festival

Tre le attività principali intorno alle quali è ruotato il festival: arrampicata, highline, trail running. Tutte discipline che hanno anche visto la partecipazione del testimonial Aido Giacomo Becchetti

Credit Giovanni Carotti

Dal 9 al 13 di settembre al Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi, si è svolto il Frasassi Climbing Festival. Prima edizione di questo nuovo format dopo il tentativo fatto con il Frasassi Rock Climbing Festival del 2013, interamente incentrato sull'arrampicata. Ad ospitare atleti e appassionati da tutto il centro Italia, è stato il paesino di San Vittore delle Chiuse, luogo di riferimento e fulcro dell'intero Festival, dove è stata allestita l'area Expo con la presenza di vari spazi espositivi e gli stand dei migliori marchi del settore outdoor oltre all'Info Point di AIDO (Associazione italiana per la donazione degli organi) e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana. Tre le attività principali intorno alle quali è ruotato il festival:  arrampicata, highline, trail running. Tutte discipline che hanno anche visto la partecipazione del testimonial Aido Giacomo Becchetti. Ma no solo sport perché nel fine settimana di venerdì e sabato è stato anche musica e divertimenti con le serate alla tensostruttura delle Grotte di Frasassi.

“L'highline è uno nuovo sport, molto spettacolare che si presta bene alla geomorfologia della Gola di Frasassi - commenta Giacomo Becchetti, il fabrianese attualmente considerato tra gli atleti di riferimento al livello nazionale - Un centinaio di sportivi mi hanno raggiunto nei vari settori dove abbiamo teso le linee. È sempre un’emozione praticare il mio sport ed essere consapevole e fiero di rappresentare AIDO a livello locale e provinciale. La cultura del dono di organi, cellule e tessuti va sicuramente potenziata e personalmente ce la sto mettendo tutta per promuovere AIDO in tutti i contesti che frequento”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento