menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Torna a casa in taxi e con la cocaina, era evaso dai domiciliari: scatta l'arresto-bis

L'uomo è stato portato in caserma dai carabinieri e anche denunciato per il possesso di droga

FABRIANO - Evade dai domiciliari, torna a casa in taxi e con la cocaina in tasca: sull’uscio trova i carabinieri che lo arrestano. Nuovi guai per un pusher fabrianese per il quale sono scattate ancora una volta le manette.

I carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Fabriano erano impegnati in un servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti e nel controllo delle persone sottoposte ai domiciliari quando si sono imbattuti nell’uomo che a casa non c’era ed è stato visto scendere poco dopo da un taxi.

Subito è stato fermato e perquisito: è stato trovato in possesso di un piccolo quantitativo di cocaina. Portato in caserma, è stato denunciato per il possesso della droga e arrestato per evasione. Il giudice, nell’udienza di convalida, ha disposto di nuovo i domiciliari in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento