rotate-mobile
Cronaca Montemarciano

Sindaco e comandante dei vigili querelano per diffamazione: «Frasi ingiuriose sui social»

Stando a quanto riportato dall'amministrazione, il commento avrebbe riportato insulti al sindaco Damiano Bartozzi e al Comandante della Polizia locale Pierluigi Fabbracci

Attacca su Facebook il sindaco e il comandante della polizia locale: denunciato un cittadino di Montemarciano. Tutto è iniziato con una frase infelice riportata sui social rivolta al sindaco Damiano Bartozzi e al Comandante della Polizia locale Pierluigi Fabbracci.

Il post, stando a quanto riportato dall'amministrazione, avrebbe riportato un’accusa rivolta al documentatore fotografico installato al semaforo vicino al Mandracchio. Al post avrebbero fatto seguito varie reazioni e commenti. Tra tutti, però, uno avrebbe riportato quelle che verrebbero definite come «pesanti ingiurie rivolte al corpo di polizia locale e al Comune». Così «il 3 dicembre il sindaco Damiano Bartozzi e il comandante Pierluigi Fabbracci hanno querelato presso la Stazione Carabinieri di Montemarciano per diffamazione a mezzo stampa/socialnetwork l’autore del post e il cittadino che ha commentato con le offese». Prosegue la nota: «Un segnale forte da parte dell’Amministrazione che in ogni circostanza ha sempre invitato la collettività al dialogo e al confronto nelle opportune sedi»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco e comandante dei vigili querelano per diffamazione: «Frasi ingiuriose sui social»

AnconaToday è in caricamento