Demolizione dell'ex ospedale, entro l'inizio del 2020 la gara d'appalto

L’Asur, a cui come noto fa carico l’intera procedura di abbattimento, ha comunicato che è in fase di completamento il progetto esecutivo per la demolizione

L'ex ospedale di Jesi

Entro l’anno il bando per l’assegnazione dei lavori di demolizione dei due edifici lungo Viale della Vittoria. È questo l’obiettivo che l’Asur si è data sull’ex ospedale, comunicandolo all’Amministrazione comunale nel corso dell’ultimo incontro svoltosi la scorsa settimana.

L’incontro, organizzato per fare il punto dell’iter amministrativo, ha visto Asur e Comune condividere il fatto che non sia più procrastinabile l’intervento di demolizione. L’Asur, a cui come noto fa carico l’intera procedura di abbattimento, ha comunicato che è in fase di completamento il progetto esecutivo per la demolizione. Questo significa di rispettare il termine di fine anno previsto per dare il via alle procedure di gara, con risorse già stanziate ed a disposizione per finanziare i lavori. Di conseguenza l’apertura del cantiere per la demolizione dei primi due edifici, quelli che si affacciano su Viale della Vittoria, dovrebbe avvenire entro la prossima primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad ogni modo Asur e Comune hanno concordato di definire insieme un crono-programma, comprensivo anche della gara per la demolizione del terzo ed ultimo edificio, quello dove aveva sede il laboratorio analisi e che si affaccia su Corso Matteotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento