Fondò la cantina vinicola Silvestroni, si è spento il sorriso di Evelina

Evelina Mazzi si è spenta dopo l'aggravamento delle condizioni di salute

Evelina Mazzi

Aveva fondato insieme al marito Sandro Silvestroni la Casa Vinicola Silvestroni di Falconara. Evelina Mazzi si è spenta alle prime luci di oggi. A stroncare la donna, specificano i familiari, è stato un aggravamento delle condizioni di salute che nulla avevano a che vedere con il Coronavirus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Con grande dolore e sconforto, lascia un enorme vuoto profondo dettato dal suo carattere nobile e dal cuore grande e modesto – ricorda il nipote Francesco- Aveva sempre un sorriso per tutti e tanta voglia di vivere, con un coraggio infinito dopo tutte le battaglie mediche accorse fino ad oggi». I familiari hanno voluto anche ringraziare pubblicamente il reparto di Nefrologia di Torrette che aveva seguito Evelina negli ultimi anni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento