Evade per trascorrere l'ultimo giorno d'agosto al mare, arrestato un 51enne

A suo carico numerosi reati contro il patrimonio, in particolare furto aggravato in appartamento, ricettazione, porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere

Una volante davanti alla Questura di Ancona

Interrogato sul motivo della sua evasione e perché avesse scelto la città di Ancona, il 51enne ha risposto di essere alquanto esausto di aver trascorso tutta l’estate chiuso in casa, tra le sue montagne, e di aver deciso di passare, almeno l’ultimo giorno di agosto al mare e in un locale della riviera. E’ così che le volanti della Polizia hanno arrestato un fabrianese pluripregiudicato, trovato a passeggio lungo la Flaminia ed evaso dalla sua casa nel fabrianese, dove era recluso agli arresto domiciliari. L’uomo è stato rintracciato alle 4 del mattino scorso

Bloccato ed identificato, dagli accertamenti alla banca dati è emerso che l’uomo non doveva trovarsi nel capoluogo dorico ma scontare,a casa appunto, una misura alternativa alla detenzione carceraria. Soddisfatto della sua “gita al mare” si stava dirigendo verso la stazione ferroviaria per fare rientro a casa. Revocati immediatamente gli arresti domiciliari, il pluripregiudicato è stato accompagnato al carcere di Montacuto. A suo carico numerosi reati contro il patrimonio, in particolare furto aggravato in appartamento, ricettazione, porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento