Cronaca Collemarino

Evade dai domiciliari, trovato fuori dal bar: «Meglio in carcere che con l'ex»

L'uomo, 52 anni, era andato via di casa dopo la lite con l'ex compagna con cui condivide il tetto. I carabinieri dopo qualche ora di ricerche lo hanno trovato e arrestato. Ora si trova a Montacuto

Foto di repertorio

Stanco dell'ennesima lite con l'ex compagna esce di casa, ma è agli arresti domiciliari e così i carabinieri, dopo averlo scoperto, lo arrestano per evasione. E' quanto accaduto nella tarda serata di ieri ad un 52enne originario del brindisino ma da tempo residente ad Ancona colpito da un provvedimento detentivo con scadenza 2023.

I fatti

Erano le 18 quando una pattuglia del Norm si è presentata sotto casa del 52enne per il controllo di routine. Non trovandolo in casa hanno chiesto informazioni all'ex compagna che vive con lui. La donna ha confermato il fatto che si fosse allontanato dopo la discussione e così sono scattate le ricerche. Dopo circa 4 ore, setacciando tutta la zona, i militari hanno rintracciato il fuggitivo che si trovava fuori da un bar in via delle Ville, nella zona di Collemarino. 

I carabinieri hanno dunque proceduto a controllarlo immediatamente e a condurlo presso la Caserma della Montagnola dove, all'esito delle formalità di rito, è stato dichiarato in arresto. A seguito della convalida, celebratasi in mattinata presso il Tribunale di Ancona, all'uomo è stato applicato lo stesso provvedimento detentivo ma questa volta da scontare presso la Casa Circondariale di Montacuto poiché, nel frattempo, è intervenuto un aggravamento della misura emessa dal tribunale di Sorveglianza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, trovato fuori dal bar: «Meglio in carcere che con l'ex»

AnconaToday è in caricamento