Estorsioni, truffa e spaccio: blitz della Polizia in mattinata: arrestate 4 persone

I poliziotti della sezione Criminalità organizzata, in un’operazione coordinata dalla Procura dorica, hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare

Foto di repertorio

Nelle prime ore di stamattina, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, guidati dal capo Carlo Pinto, hanno arrestato 4 persone di etnia rom, di origini abruzzesi e residenti stabilmente nel capoluogo dorico. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di vari reati riguardanti la sfera patrimoniale: in particolare estorsioni, circonvenzione di incapaci finalizzata alla truffa, lesioni personali gravi ed aggravate, lesioni come conseguenza di altro delitto, sostituzione di persona e reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti della sezione Criminalità organizzata, in un’operazione coordinata dalla Procura dorica, hanno dato esecuzione ad una misura di custodia cautelare firmata dal Gip insieme a 12 perquisizioni. Ulteriori dettagli saranno forniti in occasione di una conferenza stampa che si terrà nella mattinata in questura. 

AGGIORNAMENTI:

La family dello spaccio dominava il Piano: case occupate, estorsioni e truffe a disabili

Operazione San Lazzaro: gli appostamenti, le perquisizioni e gli arresti – VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento