Cronaca

Minaccia ex datore lavoro per estorcere denaro: arrestato

L'uomo è stato sorpreso negli uffici dell'imprenditore con ancora in mano una busta contenente 8mila euro. Arrestato grazie alla denuncia del suo ex datore di lavoro, che si è rivolto ai carabinieri

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Ancona hanno arrestato in flagranza per estorsione un trentanovenne romano, C.G., e il suo guardaspalle, D.M., di 61 anni.
C.G. è stato sorpreso negli uffici di un imprenditore di Ancona con ancora in mano una busta contenente 8mila euro. In passato l'imprenditore aveva avuto rapporti di lavoro con trentanovenne, che si erano conclusi definitivamente da mesi. A quel punto sono cominciate continue richieste di denaro nei confronti dell'ex datore di lavoro con minacce dirette a lui e alla sua famiglia.

Un paio di mesi fa l'uomo si era presentato con altre due persone nell'ufficio dell'imprenditore, spaventando alcune collaboratrici e ribadendo le sue richieste estorsive con atteggiamenti sempre più espliciti.
A quel punto la vittima si è rivolta ai carabinieri del nucleo operativo che hanno iniziato un'attività info-investigativa.
Le minacce sono andate avanti costantemente in queste settimane, finché l'imprenditore ha deciso di accordare ieri un incontro al suo per persecutore, che è stata colto sul fatto dai militari.

Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia ex datore lavoro per estorcere denaro: arrestato

AnconaToday è in caricamento