rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Rapina, estorsione e droga: «E' socialmente pericoloso», via dall'Italia

Il provvedimento è stato eseguito ieri su uomo, già accompagnato al centro di permanenza per i rimpatri

ANCONA - Il personale della polizia ha accompagnato ieri un cittadino del Gambia al CPR di Ponte Galeria a Roma, il centro di permanenza per i rimpatri, al fine di dare esecuzione ad un provvedimento di espulsione emesso a suo carico dal prefetto di Ancona come persona pericolosa. Il soggetto ha violato numerose volte la legge sull'immigrazione, aveva a carico numerosi precedenti e pregiudizi di polizia per violazione della legge sugli stupefacenti, per i reati di rapina, estorsione, inosservanza dei provvedimenti dell'autorità e invasione di terreni.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina, estorsione e droga: «E' socialmente pericoloso», via dall'Italia

AnconaToday è in caricamento