Esplosione alla centrale termica, un operaio ferito: arriva l'eliambulanza

Ora il ferito si trova all’ospedale, ma sul posto è arrivata anche l’eliambulanza

Vigili del fuoco sul posto

Un’esplosione alla centrale termica vicino all’ospedale di Jesi. C’è un operaio ferito. Il fatto è avvenuto intorno alle 13 quando è esplosa una bombola all’interno dello stabile, a poche centinaia di metri dall’ospedale jesino, con un boato che si è propagato per chilometri, richiamando i residenti dell’area di campagna.  Ora il ferito si trova all’ospedale, ma sul posto è arrivata anche l’eliambulanza, pronta a trasportare ad Ancona l’operaio laddove le condizioni dovessero peggiorare. Sul posto i vigili del fuoco, la Polizia locale e i tecnici dell'Asur. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO - L'esplosione della caldaia lo investe in pieno, operaio lotta tra la vita e la morte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento