Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Esercitava l’attività senza averne il permesso: giù le serrande per un mini market del Piano

La Polizia Locale ha fatto abbassare le serrande ad un mini market di Corso Carlo Alberto in quanto sprovvista di segnalazione certificata di inizio attività. La pratica inviata era stata dichiarata irricevibile

Esercitava l’attività diurna e notturna ma non ne aveva i permessi. Per questo motivo la Polizia Locale, su segnalazione dell’Ufficio Licenze (PAS) della Questura, ha fatto abbassare le serrande ad un mini market di Corso Carlo Alberto.

Effettuando le relative verifiche, è emerso che l’esercizio – oggetto peraltro di diverse lamentele per schiamazzi da parte del vicinato – non era in regola con la “Scia”, acronimo di segnalazione certificata di inizio attività (un’autocertificazione che consente alle imprese di cominciare, modificare, cessare un’attività senza dover attendere i tempi di attesa di verifiche e controlli. La documentazione, nel caso specifico, è stata ritenuta irricevibile e per riaprire dovrà essere trasmessa nuovamente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esercitava l’attività senza averne il permesso: giù le serrande per un mini market del Piano

AnconaToday è in caricamento