rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Montemarciano

Esche killer, l’incubo ritorna: scatta un’altra volta l’allerta per i cani

Le segnalazioni arrivano dal campo sportivo di Marina di Montemarciano. Le autorità sono state già allertate

MARINA DI MONTEMARCIANO- Un incubo che, ciclicamente, torna alla ribalta. Dopo qualche mese di tranquillità sono tornate le segnalazioni legate alle “esche killer” (polpette o wurstel con dei chiodi all’interno) disseminate lungo le strade e destinate ai cani. L’ultimo avvistamento risale a ieri (venerdì 20 maggio) dalle parti del campo sportivo di Marina di Montemarciano con le autorità che sono state subito allertate.

Contemporaneamente si sono messe in moto anche le varie associazioni animaliste, tra cui Biagio’s Group Amici in Fuga Marche che ha diramato un avviso rivolto ai padroni degli amici a quattro zampe chiedendo massima attenzione. Le raccomandazioni sono sempre le stesse, avvisare le autorità ogni volta che si nota un comportamento sospetto e tenere i propri cani lontani dalle aiuole e dalle zone pericolose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esche killer, l’incubo ritorna: scatta un’altra volta l’allerta per i cani

AnconaToday è in caricamento