Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Esame di avvocato: ad Ancona la prova scritta la passa solo il 17%

Il dato è stato reso noto in settimana dalla Corte di Appello di Ancona che ha pubblicato i nomi di coloro che, nel 2012, hanno sostenuto la prova scritta dell'esame per diventare avvocato a tutti gli effetti

Lunedì scorso 10 giugno sono stati pubblicati i nomi dei concorrenti che hanno sostenuto e passato la prova scritta dell'esame per diventare avvocato nell'anno 2012. Il risultato? Nel capoluogo marchigiano ce l'ha fatta solo il 17% degli oltre 700 candidati. Dunque ne sono passati solo 120 persone. Un numero al di sotto delle aspettative se si guarda alle altre città, dove ci si è comunque attestati su percentuali maggiori. Ad esempio a Perugia ne sono stati ammessi 128 su 375 (34%), Campobasso 145 su 295 (49%), Salerno 336 su 1.125 (32%), Trento 60 su 153 (39%), Brescia 300 su 795 (38%), Potenza il 25%, Reggio Calabria il 30%.

Un numero basso anche paragonato alle scorse prove, che si sono sostenute ad Ancona. Come l'esame del 2011, i cui dati furono pubblicati nel giugno del 2012 e che portarono all'orale 367 candidati su 726 (il 50% circa).

L'ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame di avvocato: ad Ancona la prova scritta la passa solo il 17%

AnconaToday è in caricamento