Carico pesante al porto, camionista nei guai: aveva eroina per mezzo milione di euro

L'uomo è finito in manette dopo i controlli della Guardia di Finanza

La droga sequestrata

ANCONA - Ben 16 chili e 300 grammi di eroina nascosti nel camion proveniente dall’Albania. La droga non si trovava tra il carico, ma addirittura nell’abitacolo del veicolo (GUARDA IL VIDEO). Il camionista, un 37enne albanese, è stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza. Oltre alla droga, che sul mercato avrebbe fruttato circa mezzo milione di euro, sono stati trovati anche 3.775 euro che, secondo gli investigatori, sono il provento dell'attività illegale. Determinante per i militari il contributo del cane antidroga "Acca", un pastore tedesco con anni di esperienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il camion era sbarcato dalla nave proveniente da Durazzo ed è stato subito controllato dalle Fiamme Gialle e dai funzionari doganali. La droga è stata trovata sotto il sedile lato passeggero, in un doppiofondo di metallo, ed era suddivisa in 14 panetti. Davanti al gip l’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Ora si trova in carcere e le indagini, coordinate dal pm Irene Bilotta, dovranno stabilire sia l’esatta provenienza della droga che la destinazione.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento