rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Epatite sconosciuta, 11 segnalazioni in Italia e 2 conferme: casi sospetti anche nelle Marche

La circolare del Ministero della Salute cita anche alcune segnalazioni arrivate dalle Marche

ANCONA - Epatite di origine sconosciuta: sono 11 le segnalazioni relative a pazienti individuati in diverse regioni italiane, Casi sospetti, in corso di valutazione, anche nelle Marche. Lo dice, in una circolare, il Ministero della Salute riportata dall’Ansa. Il Ministero precisa che non è stato identificato finora alcun legame con il vaccino anti COVID-19. 

Le segnalazioni arrivano da Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Sicilia, Toscana e Veneto. Rispetto al totale, solo due casi sono confermati e ad uno giudicato "possibile" è stato eseguito un trapianto. Lo stesso Ministero invita a segnalare casi sospetti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Epatite sconosciuta, 11 segnalazioni in Italia e 2 conferme: casi sospetti anche nelle Marche

AnconaToday è in caricamento