Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Parapendio: il Parco del Conero vieta ogni attività al di sotto dei 300 metri

Il presidente del Parco del Conero Lanfranco Giacchetti ha firmato un'ordinanza che sospende "ogni attività di decollo, atterraggio e sorvolo al di sotto dei 300 metri di quota dal terreno, con qualunque mezzo"

Il presidente del Parco del Conero Lanfranco Giacchetti ha firmato un'ordinanza che sospende ''ogni attività di decollo, atterraggio e sorvolo al di sotto dei 300 metri di quota dal terreno, con qualunque mezzo''.

Giacchetti ha così motivato la decisione: “Troppi incidenti, con un pericolo costante per chi si lancia ma anche per i bagnanti.”

Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parapendio: il Parco del Conero vieta ogni attività al di sotto dei 300 metri

AnconaToday è in caricamento