rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Elicottero precipitato: ieri autopsie, da chiarire dinamica incidente

Svolta ieri l'autopsia sulle tre vittime. Il pilota ha tentato un atterraggio di fortuna dopo che era scoppiato un principio di incendio nell'abitacolo, ma il velivolo è esploso appena toccato terra

Si sono svolti ieri gli esami autoptici sulle salme delle tre vittime dell’incidente aereo di venerdì: Ermanno Sarra, 46 anni, ad del Gruppo ospedaliero Ars Medica, e dei fratelli gemelli Enrico Maria, avvocato, e Stefano Mastroddi, commercialista, romani quarantenni, morti ieri nell'esplosione dell'elicottero A109 in località Santo Stefano di Cingoli.

Sarra, che lo pilotava, ha tentato un atterraggio di fortuna in un campo dopo che era scoppiato un principio di incendio nell'abitacolo, ma appena ha toccato terra il velivolo è esploso.

Incidente elicottero Cingoli 11 novembre 2011 © TM News Infophoto


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero precipitato: ieri autopsie, da chiarire dinamica incidente

AnconaToday è in caricamento