Elicottero precipitato: ieri autopsie, da chiarire dinamica incidente

Svolta ieri l'autopsia sulle tre vittime. Il pilota ha tentato un atterraggio di fortuna dopo che era scoppiato un principio di incendio nell'abitacolo, ma il velivolo è esploso appena toccato terra

Si sono svolti ieri gli esami autoptici sulle salme delle tre vittime dell’incidente aereo di venerdì: Ermanno Sarra, 46 anni, ad del Gruppo ospedaliero Ars Medica, e dei fratelli gemelli Enrico Maria, avvocato, e Stefano Mastroddi, commercialista, romani quarantenni, morti ieri nell'esplosione dell'elicottero A109 in località Santo Stefano di Cingoli.

Sarra, che lo pilotava, ha tentato un atterraggio di fortuna in un campo dopo che era scoppiato un principio di incendio nell'abitacolo, ma appena ha toccato terra il velivolo è esploso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento