Cronaca

Eclissi di sole: Ancona sarà un buon punto di osservazione

Il 20 marzo 2015 (giorno dell'equinozio di primavera) ci sarà un'eclissi solare alla mattina e Ancona sarà uno dei punti di osservazione per godersi il fenomeno astronomico, quando il sole sarà oscurato dalla luna

Eclissi - Credit Infophoto

Il 20 marzo 2015 (giorno dell'equinozio di primavera) ci sarà un'eclissi solare alla mattina. E Ancona sarà uno dei punti di osservazione per godersi il fenomeno astronomico. Il sole sarà oscurato dalla luna, che si posizionerà tra la stella e la Terra. L’eclissi, come riporta InMeteo.it, risulterà totale per alcuni paesi del Nord-Europa, parziale per la maggior parte del continente, tra cui la penisola italiana. L’Italia si troverà nell’area di penombra. L’eclissi, spiegano gli scienziati, appartiene a una famiglia nota come Saros 120, una serie in cui ogni evento è separato dal precedente (e successivo, naturalmente) di 6.585,3 giorni, pari a 18 anni, 10 giorni e 8 ore.

In Italia si avrà un evento degno di nota. L’area più fortunata in termini di intensità di eclissi, sarà quella del Nord Italia. Procedendo verso sud l’intensità andrà scemando. La copertura media sarà intorno al 65%. Ad Ancona, l'inizio sarà alle 8.27 del mattino, avrà il culmine alle 9.35 e finirà a pochi secondi dalle 10:47

Si consiglia di osservare con adeguate protezioni e schermi, tra cui gli occhiali da saldatore, che sono sempre la migliroe soluzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi di sole: Ancona sarà un buon punto di osservazione

AnconaToday è in caricamento