Ecapital Emergency, contro il Coronavirus oltre cento idee per start up innovative

Hanno risposto in molti con idee e app innovative al bando Ecapital Emergency. La Fondazione Marche sponsorizzerà 5 premi da mille euro per le idee migliori che verranno realizzate con una azienda partner

Sono state più di cento le idee presentate per il bando sull'innovazione digitale durante l'emergenza Covid-19 Ecapital Emergency.  L'iniziativa è il frutto di un'intuizione di Fondazione Marche, la fondazione presieduta da Francesco Merloni che raduna da anni alcuni importanti imprenditori marchigiani. «Si è pensato di utilizzare il fortunato format Ecapital - si legge nel comunicato - dando vita al progetto Ecapital Emergency. Uno strumento veloce per la ricerca di nuove idee che Fondazione Marche intende immediatamente realizzare per essere di supporto alla lotta al coronavirus, in questo momento di grande difficoltà del nostro paese. Nella logica della formazione di start up che da sempre caratterizza il progetto Ecapital, in questo caso Fondazione Marche ha cercato e finanzierà le idee innovative che possano risolvere tempestivamente alcuni problemi ed emergenze che stiamo vivendo». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La special Call for Antivirus Idea è promossa da Fondazione Marche con il pieno sostegno di Regione Marche, Università Politecnica delle Marche, Camera di Commercio delle Marche, Confindustria Marche, Istao e dal Gruppo bancario Credito Valtellinese.
«L’iniziativa - prosegue la presentazione - è rivolta a tutti coloro che abbiamo idee realizzabili o prototipabili in 48 ore senza alcun limite di età e provenienza: studenti, laureati, docenti universitari, ricercatori, ingegneri, medici, biologi ecc. L’idea poteva essere proposta da un singolo o da un gruppo (senza alcun limite minimo e massimo di partecipanti o idee presentate) Le idee potevano riguardare App, Piattaforme, Prodotti, Device, la raccolta e gestione dei dati utili a operatori sanitari, strutture ospedaliere, 118, forze dell’ordine, protezione civile, persone fisiche, lavoratori ed aziende al fine di risolvere problemi legati al diffondersi del Covid-19».  La Fondazione Marche sponsorizzerà 5 premi da 1.000 euro per i proponenti delle migliori idee selezionate per essere realizzate con una azienda partner. Verrà, inoltre, erogato un ulteriore premio di 4.000 euro al proponente dell’idea, qualora, una volta trovata l’azienda partner disposta a collaborare allo sviluppo e realizzazione della stessa, l’idea venga realizzata nei tempi e nei modi indicati. Il proponente dell’idea potrà a quel punto far parte del team di realizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento