easyJet atterra ad Ancona, arriva il primo volo per Londra Gatwick

Il volo Ancona – Londra Gatwick, operativo per tutta la stagione estiva del 2018, è già disponibile sul sito easyJet.com

easyJet, compagnia aerea leader in Europa, ha celebrato oggi le prime operazioni all’aeroporto di Ancona con l’avvio del volo Ancona – Londra Gatwick, operativo da oggi e per tutta la stagione estiva con due frequenze settimanali. L’atterraggio del primo volo da Gatwick verso il capoluogo delle Marche è stato salutato con la tradizionale cerimonia sul piazzale dell’aeroporto.

Il volo Ancona – Londra Gatwick, operativo per tutta la stagione estiva del 2018, è già disponibile sul sito easyJet.com, sull’app mobile e sui canali GDS. Il collegamento da e per Falconara sarà disponibile con due frequenze settimanali, il mercoledì con partenza da Ancona alle 15:45 per Londra e il sabato con partenza da Ancona alle 11:35. L’espansione del network easyJet aumenta le opportunità per i passeggeri marchigiani e connette il territorio con la capitale del Regno Unito, aumentando le opportunità turistiche delle Marche.

I passeggeri anglosassoni avranno ora nuove possibilità di raggiungere Ancona durante la stagione estiva e collegarsi alle principali attrazioni turistiche marchigiane e alle località marittime. A partire dal 3 agosto sarà inoltre disponibile anche il collegamento con Berlino Tegel. La presenza di easyJet ad Ancona rappresenta dunque un ulteriore ampliamento dell’offerta della compagnia per i passeggeri italiani, sempre più connessi con le principali destinazioni europee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frances Ouseley, Direttore di easyJet per l’Italia: “Il network easyJet si arricchisce ulteriormente con l’inizio delle operazioni all’aeroporto Falconara. Connettere le Marche con il Regno Unito e con la Germania rappresenta un nuovo investimento strategico sul territorio per la compagnia che arricchisce e completa la nostra offerta internazionale. Abbiamo scelto Ancona per consentire anche al territorio delle Marche e dell’Adriatico di usufruire di collegamenti convenienti verso l’Europa”. Molto soddisfatta dell’avvio dei collegamenti con easyJet la Dott.ssa Federica Massei - Amministratore Unico di Aerdorica – che afferma: “il raggiungimento dell’accordo con easyJet rappresenta un grande successo per l’aeroporto delle Marche ed i nuovi collegamenti con Londra Gatwick da oggi e con Berlino Tegel dal prossimo 3 Agosto sono indubbiamente un valore aggiunto sia per il traffico turistico che business del nostro territorio. La presenza di easyJet ad Ancona rappresenta un ulteriore ampliamento dell’offerta per i passeggeri italiani, sempre più connessi con le principali destinazioni europee ed è altresì un’opportunità per far conoscere ai passeggeri in arrivo la nostra bellissima Regione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento