Arriva la polizia, cercano di disfarsi della cocaina buttandola nel wc: arrestati

A finire a processo due giovani. Gli inquirenti li hanno seguiti e visti fare diverse tappe fra Ancona e Osimo, e quando sono saliti in un appartamento hanno deciso di fare irruzione

Quando la polizia è piombata in casa dei sospetti, questi hanno tentato di disfarsi della cocaina buttandola nel water, ma il pacchetto era troppo grande e gli agenti sono riusciti a recuperare 17 grammi di polvere bianca. Per questo gli agenti della squadra mobile di Ancona, guidati dal capo Giorgio Di Munno, hanno arrestato P. C., 28 anni di Ancona e D. T., 21 anni di Ancona, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha liberato i due imputati che si ripresenteranno al processo già fissato per il prossimo 31 ottobre.

L’arresto è arrivato giovedì pomeriggio dopo che gli agenti avevano seguito i due sospetti. I ragazzi si erano diretti ad Osimo: il loro ruolo, secondo gli agenti, sarebbe stato quello di fare da spola tra il capoluogo e Osimo. Durante il pedinamento hanno visto che i due, a bordo della loro Fiat Punto, facevano una serie di tappe in cui cedevano lacune bustine bianche. Quando hanno visto che salivano in un appartamento, i poliziotti hanno deciso di agire. Hanno fatto irruzione nella casa e hanno fermato tutti, bloccando uno dei due mentre tentava di buttare via tutto, ma inutilmente. I due sono stati portati in cella di sicurezza fino a ieri mattina, quando si sono presentati al processo per direttissima. P. C., è difeso dall’avvocato Dino Latini e D. T. è difeso dal legale Gianluca Baldoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento