Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Maiolati Spontini

Riforniva di cocaina le piazze di spaccio della Vallesina: arrestato un 46enne

Le indagini, avviate nel marzo 2022, hanno permesso di far emergere numerosi episodi di spaccio di droga in tutto il territorio della Vallesina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Jesi, al termine di una lunga indagine, hanno ricostruito una serie di attività di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, condotte da un 46enne residente nella zona della Vallesina.

Le indagini

Le indagini, avviate nel marzo 2022, hanno permesso di far emergere numerosi episodi di spaccio di droga. L'attività investigativa si è concentrata principalmente nelle aree di Moie di Maiolati Spontini, Castelplanio e Monsano, dove si sono registrati diversi casi di cessione di cocaina. A seguito delle indagini, il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Ancona, su richiesta del Pubblico Ministero Dott.ssa Irene Bilotta, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del 46enne. Questa mattina, l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Oltre all'accusa di spaccio di stupefacenti, il 46enne è anche imputato di maltrattamenti nei confronti della sua ex convivente. Tuttavia, per questo reato, il Giudice per le Indagini Preliminari non ha ritenuto necessarie misure cautelari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforniva di cocaina le piazze di spaccio della Vallesina: arrestato un 46enne
AnconaToday è in caricamento