Si addormenta in treno con oltre due chili di droga, arrestato un 25enne

Il giovane nascondeva lo stupefacente all'interno di uno zaino. Già nel 2015 era stato arrestato in Lussemburgo per traffico di cocaina

Un forte odore di marijuana all'interno del vagone. Poi la segnalazione di alcuni viaggiatori ai Carabinieri. Si è concluso con un arresto ed un ingente sequestro di droga, il blitz dei militari di Jesi, guidati dal maresciallo Maggiore Fabio Del Beato. A finire in manette un 25enne nigeriano, sorpreso dai militari mentre dormiva sul treno regionale Foligno-Ancona.

All'interno del suo zaino il 25enne, residente ad Arezzo e già arrestato nel 2015 in Lussemburgo per traffico di cocaina, aveva nascosto 2,5 kg di marijuana, per un valore sul mercato di circa 50mila euro. Stupefacente che probabilmente avrebber rifornito le piazze di spaccio della Vallesina e del fabrianese. Saliti sul convoglio, i militari si sono diretti verso l'uomo, lo hanno svegliato e poi portato in caserma a Jesi, dove è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento