rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Il corriere consegna il pacco, dentro c'è la droga dello stupro: anconetano in arresto

L'uomo è stato sorpreso poco dopo aver ritirato il pacco in un centro di smistamento. Per lui si sono aperte le porte del carcere

Un giovane anconetano è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupacenti. Il pusher è stato fermato nella giornata di ieri dagli agenti della Squadra Mobile di Ancona e della Polizia di Frontiera di Roma Fiumicino, poco dopo aver ritirato un pacco al centro di smistamento. All'interno infatti la polizia ha trovato la cosiddetta "droga dello stupro", conosciuta anche come gocce KO o Liquid Ecstasy. Si tratta di una sostanza psicoattiva, tecnicamente denominata Gamma-butirrolattone (GBL), da poco in circolazione nel mercato italiano delle droghe sintetiche che può essere utilizzata allo scopo di perpetrare violenze sessuali. Questo tipo di sostanza che viene somministrata per facilitare lo stupro e i rapporti sessuali in genere, può avere effetti sedativi, ipnotici, dissociativi e/o causare l'amnesia di chi la assume. Per le sue caratteristiche di sostanza inodore e incolore, può essere somministrata insieme a cibi o bevande, nell’inconsapevolezza della vittima. L'atto subdolo di aggiungere tali sostanze alle bevande è noto come drink spiking e, in alcuni paesi, è considerato reato, indipendentemente dal fatto che la somministrazione sia seguita da un'aggressione o altro tipo di violenza.

Gli agenti hanno sequestrato 10 litri di Gamma-butirrolattone (GBL), diviso in 10 flaconi da un litro ciascuno, ovvero 12 mila dosi (1200 dosi ogni litro) che, sul mercato, avrebbe fruttato 36000 euro. Oltre allo stupefacente, le successive perquisizioni domiciliari, hanno permesso di sequestrare anche numerose siringhe da insulina prive di ago, utili per il dosaggio del GBL, nonchè 7 bustine di polvere cristallizzata (mefedrone). L'anconetano è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, collocato presso il Carcere di Montacuto a disposizione dell’Autorità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il corriere consegna il pacco, dentro c'è la droga dello stupro: anconetano in arresto

AnconaToday è in caricamento