Lite dopo lo spaccio, trovati con hashish e marijuana: arrestati due pusher

Ad intervenire gli agenti della Squadra Volanti di Ancona. Arrestati due spacciatori, sorpresi a litigare con un cliente dopo una compravendita di droga

La droga sequestrata

Si incontrano in una zona poco illuminata della città, avviene la compravendita di droga e poi scatta la lite. Il fatto è successo ieri sera, quando erano da poco passate le 21. Ad intervenire gli agenti della squadra Volanti di Ancona, allertati da alcune segnalazioni di passanti e residenti.

I poliziotti, dopo aver circoscritto l'area, hanno sorpreso tre uomini vicini ad una siepe gesticolare animatamente tra di loro. Raggiunti e bloccati, un italiano e due ghanesi, sono stati bloccati e trovati in possesso di banconote, 15 grammi di hashish e 25 grammi di marijuana. Ricostruita la vicenda, i poliziotti hanno scoperto come i due africani stessero vendendo lo stupefacente all'italiano, quando improvvisamente è scoppiata la lite. Entrambi i ghanesi sono stati arrestati ed ora dovranno rispondere di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora si trovano presso le Camere di Scurezza della Questura a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Il giovane italiano invece ha ammesso di essersi recato in piazza d'Armi per acquistare lo stupefacente ma la trattativa si era interrotta perchè riteneva il prezzo richiesto troppo alto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento