Eroina nascosta in borsa, viaggiava insieme ad un amico: nei guai una ragazza

La giovane si è giustificata dicendo ai militari che la droga era per uso personale

Viaggia a bordo di una Fiat Bravo in compagnia di un suo amico quando è stata fermata dai Carabinieri. Un controllo di routine che però ha permesso agli agenti di trovare e sequestrare due grammi di eroina, che la donna, una 28enne italiana, aveva nascosto all'interno della propria borsetta.

Alla richiesta di spiegazioni da parte dei militari la giovane ha affermato che la droga era per uso personale. Per lei scattata la segnalazione alla Prefettura come assuntrice di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento