menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un arresto dei carabinieri (immagine di repertorio)

Un arresto dei carabinieri (immagine di repertorio)

Spaccio, arrestato pusher appena maggiorenne: la droga in casa all'insaputa dei genitori

Le indagini lo hanno indicato come rifornitore di coetanei. I carabinieri della Tenenza di Falconara gli hanno trovato in casa 25 grammi di hashish

Non studiava, né lavorava ma, stando alle indagini, aveva messo in piedi una fiorente attività di spaccio il 18enne di Castelferretti arrestato dai carabinieri deella Tenenza in possesso di 25 grammi di hashish. Al giovane, appena 18enne, i militari dell'Arma agli ordini del tenente Ognissanti sono arrivati al termine di una serie di servizi mirati per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. La droga era nascosta in casa dove il giovane vive con i genitori. Sempre nell'abitazione sono stati trovati strumenti per il confezionamento delle dosi.

Ora si cerca di ricostruire la rete di contatti che il 18enne aveva per approvvionarsi della sostanza. Inizialmente ai domiciliari, il ragazzo è comparso questa mattina (lunedì 10 luglio) davanti ai giudici del Tribunale di Ancona. L'arresto è stato convalidato. L'avvocato difensore ha chiesto i termini a difesa e l'udienza è stata rinviata al mese di settembre. Fino al giorno del processo il castelfrettese sarà libero ma dovrà presentarsi tutti i giorni in Tenenza per l'obbligo di firma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento