Cronaca

Coltiva marijuana sotto il tetto di casa, denunciato un quarantenne

I carabinieri di Jesi dopo un periodo di indagini hanno individuato uno spazio adibito a modi serra nell’abitazione di un uomo. Oltre alla denuncia sono state sequestrate alcune piantine e rami in essiccazione

Il momento del sequestro

Coltivava marijuana in casa propria e per questo motivo è stato denunciato dai carabinieri di Jesi. E’ quanto accaduto ad un quarantenne della Vallesina che, dopo un periodo d’indagini, è stato scoperto dai militari che oltre a denunciarlo hanno anche provveduto al sequestro di alcune piantine in crescita e di rami posti in essicazione.

La particolarità del fatto risiede nel fatto che lo spazio adibito a modi “serra” era stato ricavato sotto il tetto della casa sfruttando alcune particolari caratteristiche. Non è la prima volta, inoltre, che i Carabinieri effettuano interventi di questo tipo negli ultimi giorni e nella medesima zona sintomo che l’allerta delle autorità resta molto alta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltiva marijuana sotto il tetto di casa, denunciato un quarantenne

AnconaToday è in caricamento