Crea una serra di marijuana in casa, droga sequestrata e pusher in arresto

Gli agenti hanno scoperto che all’interno dell’abitazione c'erano alcune piante di marijuana, giunte a diverso grado di maturazione

Il sequestro della droga

SENIGALLIA - Gli agenti del Settore Anticrimine hanno scoperto una coltivazione di marijuana ed altra droga già essiccata e pronta per essere immessa nel mercato. I poliziotti hanno eseguito un controllo approfondito presso l’abitazione di un senigalliese di 25 anni. Il giovane ha inizialmente negato di possedere sostanze stupefacenti poi, davanti ai poliziotti, è stato costretto ad ammettere di aver nascosto una busta piena di marijuana già essiccata e pronta per la cessione. 

Gli agenti si sono ulteriormente insospettiti per il comportamento del giovane, scoprendo che all’interno dell’abitazione c'erano anche alcune piante di marijuana, giunte a diverso grado di maturazione, che il pusher coltivava utilizzando i prodotti necessari. Inoltre il 25enne era in possesso di tutta la complessa struttura idonea ad impiantare una coltivazione di cannabis, con tanto di telo oscurato, lampade UV, concimi e impianto di aerazione. Per lui è scattato l'arresto ed ora dovrà rispondere di detenzione con fini di spaccio e coltivazione di sostanza stupefacente. Tutta la droga è stata sequestrata mentre il pusher è stato condannato ad un anno e quattro mesi di carcere con il il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento