Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: assume eroina e va in overdose, denunciato per spaccio un 40enne

Una chiamata in questura aveva segnalato la presenza di una donna in stato di semi incoscienza nella zona di via Dogana Vecchia. Le indagini hanno portato all'identificazione dello spacciatore che è stato denunciato per cessione di sostanza stupefacente

"C'è una donna in stato di semi incoscienza". E' nata così l'operazione degli agenti della Squadra Volanti del Commissariato di Senigallia, che dopo la chiamata arrivata in Questura, hanno raggiunto la zona di via Dogana Vecchia.

Al loro arrivo, in presenza del personale del 118, i poliziotti hanno trovato una donna andata in overdose dopo aver assunto dell'eroina. Concluso il soccorso, gli agenti hanno provveduto ad identificarla, scoprendo che in passato aveva già avuto precedenti in materia di assunzione di sostanze stupefacenti.

Accertata l'identità, i poliziotti hanno cercato di risalire ai conoscenti per capire chi avesse potuto cedere la dose di droga responsabile. Le indagini hanno portato ad un uomo di 40 anni, che fino a poco tempo prima aveva passato del tempo con lei. Si è poi scoperto, infatti, che la coppia si era incontrata nel pomeriggio per una passeggiata, quando quest'ultimo le aveva offerto dell'eroina. Iniziata l'assunzione, la donna aveva immediatamente manifestato i primi sintomi di overdose.

L'uomo, un senigalliese di 40 anni con precedenti per droga, oltre a vedersi sequestrare un ulteriore modesto quantitativo di eroina, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di cessione di sostanza stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: assume eroina e va in overdose, denunciato per spaccio un 40enne

AnconaToday è in caricamento