In auto trovati 8 chili di cocaina e migliaia di euro, doppio arresto in città

A scoprirlo gli agenti della Squadra Mobile di Ancona. Lo stupefacente avrebbe fruttato circa un milione di euro

La droga sequestrata dalla polizia

SENIGALLIA - Sono 8 i chili di cocaina sequestrati ieri pomeriggio dagli agenti della squadra mobile di Ancona. I poliziotti sono intervenuti intorno le 13,30, dopo aver visto un'auto con targa polacca spostarsi nella periferia di Senigallia. La perquisizione del mezzo ha permesso di scoprire un doppio fondo realizzato sotto i sedili posteriori, utilizzato dal pusher. originario dell'Albania, per nascondere la droga. Insieme a lui è stato fermato un operaio della stessa nazionalità, di 43 anni, che lo aveva raggiunto pochi minuti prima in un piazzale sull'Arceviese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla droga gli agenti hanno trovato e sequestrato 5mila euro in contanti, più altri 1300 che il conducente teneva in tasca, tre telefoni cellulari ed un navigatore. La perquisizione personale e domicilare a carico dell'operaio ha permesso alla polizia di sequestrare 15mila euro in contanti oltre ad un dispositivo elettronico utilizzato per individuare le microspie delle forze dell'ordine. Lo stupefacente, una volta tagliato, avrebbe fruttato circa un milione di euro. Entrambi gli uomini sono stati arrestati per detenzione in concorso di sostanze stupefacenti ed ora si trovano in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento