Cronaca Jesi

In stazione con un carico di droga, scatta il blitz: arrestato un 29enne

Il giovane aveva nascosto lo stupefacente all'interno di uno zaino. I Carabinieri lo hanno bloccato poco dopo essere uscito da un treno

Era da poco sceso dal treno regionale proveniente da Ancona, imboccando il sottopasso della stazione di Jesi. A quel punto è scattato il blitz dei Carabinieri che lo hanno bloccato e perquisito. A finire nei guai un 29enne nigeriano, sorpreso con oltre 1kg di marijuana. 

L'operazione è nata intorno alle 14, quando i militari di Jesi hanno saputo che in stazione sarebbe arrivato il pusher, con un carico di droga pronta per essere spacciata. Identificato, il nigeriano è stato bloccato poco dopo essere sceso dal treno, mentre si stava dirigendo verso l'uscita. Nello zaino nascondeva oltre 1kg di marijuana. Durante le verifiche i Carabinieri hanno scoperto che l'uomo aveva un permesso di soggiorno per richiedenti asilo e risiedeva a Roma. Dopo essere stato portato in caserma è stato arrestato e dovrà ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In stazione con un carico di droga, scatta il blitz: arrestato un 29enne

AnconaToday è in caricamento