Riforniva la piazza anconetana di marijuana, hashish ed ecstasy: pusher in arresto

A perquisirlo gli agenti della Squadra Mobile di Ancona. L'uomo era appena sceso da un pullman proveniente da Napoli. Con lui aveva la droga pronta per essere spacciata

Nella notte tra sabato e domenica i poliziotti della squadra mobile di Ancona hanno arrestato un napoletano di 34 anni, sorpreso con due panetti di hashish, 16 pasticche di sostanze psicotrope e qualche grammo di marijuana.

Gli investigatori della sezione narcotici della mobile dorica erano già venuti a conoscenza del fatto che il pusher veniva spesso ad Ancona per rifornire di stupefacenti la piazza locale.
Poco dopo la mezzanotte di sabato, l'uomo è sceso dal pullman di linea proveniente da Napoli. Ad accoglierlo sotto le scalette c'erano proprio gli agenti della narcotici, che lo hanno perquisito ed arrestato. Lo spacciatore si trova nel carcere di Montacuto, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento